mercoledì 22 giugno 2011

Sapori della Persia nella casa di Mary






Maria Rosa mentre snociola le noci e pistacchi per la cena
 Lei ha un grandissimo orto con insalata e rucola e tante altre cose, quando a casa di Mary mangiavo la sua rucola cosi naturali e senza condire come si usa da noi "Sabzi" Mary mi chiamava "mucca" !

Preparato per "Masto khiar" yogurt con cetrioli freschi, noci e menta
Domenica dopo una settimana di piacevolissima permanenza a Farra di Soligo sono tornata a Lido, portandomi in dietro bellissimi riccordi di persone, luoghi e naturalmente della mia cucina persiana. Ero ospite da Mary cugina di Guido. Ho fatto tante passeggiate e giri in bici e naturalmente ho cucinato tutta la settimana le mie specialità persiane e  Mary da una donna coraggiosa assaggiava tutto. L'ho fatto conoscere riso basmati che a lei era straneo e la cena più bella l'abbiamo fatta sabato sera con 15 ospiti, di parenti e di amici di Mary che avevo conosciuto durante la settimana. Per la cena abbiamo lavorato da venerdì, Mary mi è stata sempre vicina ad aiutarmi e a non farmi mai sentire stanca, ho cucinato con tanta gioia sapendo che potevo allontanare la Mary dalla sua tristezza di aver perso da qualche mese il suo amatissimo marito Sandro.
 Riso basmati guarnito con lo zafferano,la scorza d'arance candite, pistacchi e mandorle
 Yogurt con rape rosse e "Adasì "la zuppa di lenticchie rosse dietro
 Riso basmati con fagiolini, pomodori e canella, senza carne per i vegetariani   "Loobia polò"
Emanuela la cugina di Guido quando ha visto la tavola mi ha detto: Mi sembra di essere in film mio grasso grosso matrimonio greco !!!!!
 Formaggio feta greco accompagnato da noci, cetrioli, pomodori, uva, melone ed erbe aromatiche. Da noi si usa come antipasto e in Italia naturalmente alla fine. e dietro "Mirzaghasemi" crema di melanzane affumicate

Coppe già preparate con cigliege e pere cotte con zucchero di canna e una stecca di cannella, ho messo anche un bicchiere di prossecco dentro mentre si cucinavano, tanto per stare in tema visto che siamo in zona di uva prosecco  


E poi con gelato e pistacchi sopra
I sapori dell' infanzia non si scordano mai, uno di quelli era il sapore dolce e profumato di pesche tabachine  Il tè servito con frutta secca
La simpaticissima Bianca, l'amica di cuore di Mary
A proposito, a mia cara Mary non piace essere fotografata

Viva buon cibo da qualsiasi parte del mondo che ci sia !
Vi darò tutte le ricette Inshallah. Ciao e alla prossima cari !

1 commento:

  1. cara Soreh, penso che il tuo blog mi piacerà assai. metti l'indirizzo anche sulle tue Info in facebook.

    RispondiElimina