giovedì 15 novembre 2012

Pane Barbari - Nane Barbari



Cari lettori, il Pane Barbari e' un pane tradizionale e molto comune in Iran. Quando e' caldo ha un profumo meraviglioso ed è talmente buono che qualche volta non hai voglia di mangiare altro e vai avanti con questo pane fino a non avere piu' fame. 
 
 
 

Il Pane Barbari (Nane Barbari) viene mangiato soprattutto durante la piccola colazione assieme ad un formaggio molto simile al "feta greca", oppure prima dei pasti assieme ad erbe aromatiche e noci, e durante l'estate come pasto principale assieme a formaggio e anguria o formaggio e cetrioli. 








E' un pane piatto, croccante fuori e morbido dentro. Nei panifici tradizionali in Iran viene preparato nei forni a pietra o mattoni, percio' si crea un strato croccante sul fondo del pane.
 

 

Ingredienti per 4 persone
-------------------------------------------


Farina di frumento                         500 gr
Lievito fresco di Birra                     30 gr
Acqua                                          300 cc
Sale                                             20 gr
Zucchero                                      un cucchiaino
Olio d'oliva                                    due cucchiai
Semi di sesamo
Semi di sesamo nero
oppure semi di Papavero

Per  spennellare
-------------------------
Farina                   Un cucchiaio
Bicarbonato          Un cucchiaio
Un bicchiere d'acqua

Due cucchiai di farina di mais solo per la superfice







 
 
Sciogliere il lievito con lo zucchero in un bicchiere d'acqua tiepida e lasciare per 20 minuti finche' non si forma una bella schiuma sulla superfice.
Prendere poi una ciotola capiente e mettere 200 grammi di farina e tutto il liquido del lievito e mescolare bene, finchè si arriva ad una bella crema; coprire e lasciare lievitare per un'ora. Poi unire altra farina e sale e olio ed il resto dell'acqua, lavorare bene l'impasto, coprire l'impasto con un panno e lasciare a lievitare per mezz'ora. Dopo, se volete avere dei panini piccoli, dividete l'impasto in 5/6 panini oppue, se volete la misura originale, fate tre palline da questo impasto e lasciate a lievitare ancora per 40 minuti finchè l'impasto sia ben lievitato. 
 
 A parte sciogliete un cucchiaio di farina e bicarbonato, riscaldandoli in un bicchiere d'acqua, e lasciate raffreddare, per poi spennellare il pane prima di infornare, cosi il pane avrà la superfice bella dorata. 




 

Tirate l'impasto a forma ovale e cercate di inciderlo , come da foto, per tutta la lunghezza, a distanza di due centimetri.
Spennellare con il liquido preparato prima e poi spargete sopra la farina di mais, i semi di sesamo e sesamo nero oppure papavero.

 


Mettere in forno a 260 gradi C per 8/10 minuti
ed ecco a voi un bel pane Barbari croccante e profumatissimo

 


A tutti voi Buona Colazione con questa meraviglia !
 
 
Shoreh

24 commenti:

  1. bellissimo e molto molto invitante!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faro' sicuramente GRAZIE !!!!!!!

      Elimina
    2. Grazie a te Rossana mi fa molto piacere :)))

      Elimina
    3. Cara Martissima grazie e un abbraccio :)))

      Elimina
  2. Che buono che dev'essere! Invitante! Lo faro' al piu' presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere cara Eleonora un abbracio a te :)))

      Elimina
  3. Stupendo, grazie per averlo condiviso con noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Any un abbraccio e buon lavoro :)))

      Elimina
  4. Il nun!!!! sto per piangere!!! quanto ne ho mangiato in Iran....a colazione, a pranzo e a cena!! non sapevo si potesse fare in casa....sono elettrizzata. Mi scrivo la ricetta e proverò a farlo.
    Kheili mamnun, Shoreh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Michela che piacere ! Mangia anche da parte mia, un caro saluto a te :)))))

      Elimina
    2. Cara Shoreh, un aiuto: come incidi il pane, con un coltellino? Nella foto del pane a crudo, sembra che ci siano delle "onde"..vengono per effetto dell'incisione?
      Grazie mille, questo week end provo! :))

      Elimina
    3. Cara Michela devi solo incidere con la mano schiacciando lungo il pane con le dita o forse meglio con le unghie. Buon lavoro cara :))

      Elimina
    4. L'ho fatto! buonisismo ma...un disastro nella forma :(

      Elimina
  5. Oh mamma, a prima vista sembra la nostra focaccia genovese.... stesse "affascinanti" fossette!!!
    Molto interessante....molto appetitoso;)!!

    Un saluto ligure

    Fabi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un caro saluto a te Fabiana e grazie ! Ifnfatti questo pane e' numero uno in assoluto ! Un abbraccio :)))

      Elimina
  6. Ciao Shoreh che buono questo pane! Mi piace fare il pane in casa e provero' anche questo tipo ! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa ! Questo pane ha un profumo meraviglioso spero che ti piaccia. Un caro saluto a te :)))

      Elimina
  7. che bella ricetta, adoro il tuo blog!!! Questo lo devo assolutamente provare. Un bacio

    RispondiElimina
  8. Stavo girando incuriosita nella ricerca di qualcosa di diverso, e sono scivolata in questa ricetta di un pane dalle sembianze davvero goduriose...
    Complimenti per il blog
    Buona festa della donna, buona giornata e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mila grazie di cuore ! Complimenti anche a te per il tuo bel blog e ricette originali. Mi sono unita a te, si vede la tua passione e dici giusto che cucinare ci isola dal mondo, e io sono sempre felice quando cucino. Buona Festa della Donna anche a te e buon lavoro e buon week end. Un abbraccio
      Shoreh

      Elimina
  9. Cara Shoreh,
    ho provato questa bella ricetta e pane barbari mi è venuto abbastanza bene, solo un po' poco croccante, sarà perché non avevo farina di mais in casa quindi non ho potuto aggiungerla sulla superficie.
    Il prossimo tentativo sarà migliore!

    Grazie per le tue ricette meravigliose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nola, Grazie a te che provi le mie ricette, mi fa molto piacere. Un abbraccio e a presto. Buon lavoro cara

      Elimina
  10. Risposte
    1. Ciao Antonella farina tipo 0 . Grazie a te

      Elimina