martedì 30 settembre 2014

Pollo alle Prugne - Khoresh Alu



Cari i miei lettori, Khoresh Alu, e' un buonissimo stufato di carne di pollo o manzo assieme delle prugne. Ha un gusto agrodolce molto piacevole e io vi presento la ricetta con il pollo. Con aggiunta di cannella e curcuma, il sapore profumato e delicato di questo piatto tipico persiano e' assicurato.




Come sapete in cucina persiana i khoresh vengono gustati assieme del riso basmati al vapore con zafferano.





Ci sono versioni un po' varie per il soffritto prima di aggiungere il pollo. La versione tipica iraniana e' con solo cipolla, ma io in questa ricetta mi piace a fare il soffritto solito all'italiana che e' sedano, carota e cipolla ma con aggiunta di cannella e un spicchio d'aglio.




In cucina persiana usiamo queste prugne essiccate che sono normalmente della citta' Bokhara in regione di Azarbaijan, infatti si chiamano Alu Bokhara.



Vanno aggiunte nei certi piatti per dare un buonissimo gusto agrodolce, tipico della cucina persiana






Potete utilizzzare le prugne secche di California che si trovano facilmente nei supermercati, oppure prugne fresche, potete fare un misto di prugne fresche ovali e quelle gialle. Prima di mettere le prugne fresche intere in pentola assieme degli altri ingredienti, saltatele in padella con un po' di burro e mezzo cucchiaino di cannella in polvere.





Pollo alle prugne - Khoresh Alu
--------------------------------------------------------


Ingredienti per 6 persone


          1 Pollo tagliato in 8 pezzi
1 Cipolla
1 Carota
1 gambo di sedano
Poco Rosmarino
1 Spicchio d'Aglio
2 Stecche di cannella oppure 1 cucchiaio scarso di cannella in polvere
1 Cucchiaio di Curcuma
200 grammi di Prugne secche oppure 500 grammi di Prugne fresche
Tre cucchiai di passata di pomodoro
Olio extra vergine d'oliva
Sale e Pepe










Prima rosoliamo il pollo assieme del rosmarino e una stecca di cannella in modo che prenda sapore, mettiamo sale e facciamo andare con fuoco abbastanza alto per 10 minuti e finche' tutti i sapori si amalgamino bene.




Dopo facciamo il soffritto con sedano, carota e cipolla tritata fine assieme del spicchio d'aglio tritato e una stecca di cannella.





Appena si rosola tutto aggiungiamo la curcuma, mescoliamo bene e facciamo andare tutto per due minuti.



Dopo rimettiamo i pezzetti di pollo dentro e facciamo andare tutto sul fuoco per 5/10 minuti.




Aggiungiamo mezzo litro d'acqua bollente e poco di passata di pomodoro e copriamo la pentola e lasciamo a cuocere tutto lentamente per 40 minuti.







Dopo aggiungiamo anche le prugne secche gia' lavate prima e facciamo andare tutto ancora per 20 minuti, prugne devono rimanere morbide ma possibilmente intere, alla fine togliamo via la stecca di cannella che ha gia' dato tutto il suo profumo al nostro khoresh e regoliamo sale e pepe.

Invece di stecca di cannella potete mettere cannella in polvere alla meta' di cottura, e se e' necessario anche mezzo cucchiaino alla fine di cottura.







Gustate Khoresh Alu assieme del riso basmati con la crosta allo zafferano

http://lamiacucinapersiana.blogspot.ca/2011/06/tutti-pazzi-per-riso-basmati-con-la.html






Guarnite il vostro piatto con prezzemolo oppure coriandolo fresco

E Buon Appetito 

Un caro saluto 

Shoreh



8 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Giulia grazie e un caro saluto :)

      Elimina
    2. Quindi si possono usare anche prugne fresche? Ottima notizia, perché sono proprio di stagione e se ne trovano anche un po' passate. Spero di riuscire a fare questo piatto prima o poi...

      Elimina
    3. Ciao Pellegrina si , puoi fare anche con prugne fresche, prima di buttarle in pentola ricordati che e' meglio saltarle in poco burro assieme di poca cannella. Grazie e un caro saluto a te :)

      Elimina
    4. Grazie per le tue meravigliose ricette...

      Elimina
    5. Grazie a te cara e scusami per il mio ritardo della risposta . Mi sono accorta adesso che non ti avevo mai risposto. Ti auguro buona primavera :)

      Elimina
  2. Cara Shoreh, sto cucinando proprio ora seguendo questa tua bellissima ricetta e gia' si sente il profumo della cannella in tutta la casa :) Grazie di cuore per aver portato la cucina persiana nella nostra famiglia. Al posto della cannella in stecche ho dovuto usare quella in polvere perche' in casa avevo solo quella, forse in questo modo l'aroma di cannella sara' piu' intenso.

    Camilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te mia cara Camilla che mi scrivi. Mi fa molto piacere . Buon appetito e buona primavera :)

      Elimina