domenica 16 agosto 2015

Bevanda con Semi di Chia - Sharbat Tokhme Sharbati


 

Ciao lettori miei, oggi vi parlo di semi di Chia, in persiano detto Tokhme Sharbati



 I semi di Chia sono prodotti da una pianta floreale chiamata Salvia hispanica, ricca di proprieta’ benefiche e nutrizionali, , nativa del Guatemala e del Messico centrale e meridionale.
 

 

In cucina persiana i semi di Chia, Tokhme Sharbati, vengono utilizzati per fare una bevanda
buona e rinfrescante con acqua di rose e zucchero

 

I piccolissimi semi di Chia non hanno alcun sapore, ma sono ricchi di Omega 3, Calcio, Potassio, Ferro e Magnesio.

Sono anche Gluten Free



La Pianta Salvia Hispanica che produce i semi di Chia


Nell’antichità questo seme era considerato “magico” e la mitologia narra che gli Aztechi e i Maya traessero dalle sementi la forza per affrontare e vincere le loro battaglie.  
 
Infatti in lingua Maya "Semi di Chia" vuol dire "Semi di Forza"


La bevanda di Semi di Chia - Sharbat Tokhme Sharbati
--------------------------------------------------------------------------------


                                            Semi di Chia        2 Cucchiaini
                                            Zucchero             1 Cucchiai     
                                            Acqua di rose      1 Cucchiaino
                                            Acqua                  250 cc     

Se non avete acqua di rose per assaporare la vostra bevanda potete mettere il succo di mezzo limone


Mescolate tutti gli ingredienti in un bicchiere grande e lasciate riposare in frigo per 20 minuti prima di gustre.



Semi di Chia quando sono immersi nell'acqua diventano gelatinosi e per questo vanno bene anche all'intestino pigro.



Potete utilizzare i semi di Chia nelle vostre insalate, nelle salse e in tute le cose che cucinate.

Non daranno alcun sapore ma di sicuro fanno benissimo alla vostra salute con tutti i benefici che vi ho raccontato.
 







Ancora Buona Estate a tutti Voi

 Un caro saluto

Shoreh

venerdì 10 luglio 2015

Pollo alle Pesche - Khoresh Holu


 

Ciao amici del gusto agro dolce. Oggi vi presento Khoresh Holu, Pollo alle Pesche

Khoresh Holu e' un  piatto tipico della mia cucina persiana. Naturalmente un piatto estivo
perche' viene fatto con pesche fresche.



 Devo dirvi che ha un gusto fantastico, delicato e non troppo dolce come puo' sembrare

Ieri ho voluto far assaggiare questo piatto a mio marito Guido che non e' amante del gusto agro dolce.

Invece ha gustato il piatto fino la fine e io che pensavo solo lo assaggiasse un po',  per dirmi il suo parere !

E dopo averlo finito mi ha detto : "Non e' male!"


 


Ingredienti per Khoresh Holu
-----------------------------------------

Cosce e sopracosce di Pollo  2
Pesche gialle e bianche         4/5
Cipolla                                  1
Spicchio d'Aglio                     4
Cannella                               1 Stecca
Oppure Cannella in polvere     Mezzo cucchiaino
Zafferano in polvere                La punta di un cucchiaino
Curcuma                               1 Cucchiaino
Burro                                    50 gr
Olio extra vergine d'Oliva
Sale e Pepe
        


 

Rosolate delicatammente aglio e cipolla tritati in olio e burro


 

Appena dorati mettete il pollo con una stecca spezzata di cannella e poco curcuma

 

Mettete anche sale e pepe e rosolate tutto per 10 minuti in modo che tutto si insaporisca.

Dopo aggiungete un bicchiere di acqua bollente e lasciate cuocere tutto coperto con fuoco lento per 40 minuti.


 

Nel frattempo fate bollire le pesche in acqua bollente per 1 minuto per togliere la pelle


 

Io ho usato anche pesche piatte dette tabacchine. Per togliere la buccia di queste pesche bastano solo 30 secondi di bollitura

 

Togliete via la pelle dalle pesche


Tagliatele a pezzi non troppo piccoli


 


Saltatele in padella per pochi secondi con un po' di burro


 

Dopo  aggiungete al pollo gia' quasi cotto, poco zafferano sciolto in due cucchiai di acqua bollente


 


E subito dopo mettete anche le pesche saltate nel burro



 

Lasciate andare tutto con fuoco lento e coperto per 15 minuti




Khoresh deve risultare cremoso con pezzi di pesche morbide ma ancora intere

Gusto meraviglioso e' garantito !



Gustate il Vostro pollo alle pesche con riso basmati
cotto al vapore naturalmente con la crosta allo zafferano

Guardate la ricetta del riso in questo link sotto






Buon Khoresh a tutti Voi

e

Un caro saluto da Shoreh

 



 

domenica 5 luglio 2015

Alici Fritte allo Zafferano ed Erbe Aromatiche


 

 

Ciao lettori miei, oggi facciamo le alici fritte.

Con aggiunta di erbe aromatiche nella impanatura




In cucina persiana, normalmente il pesce viene prima passato nell'uovo e zafferano

e dopo viene infarinato e fritto delicatamente da tutte due parti



La presenza di erbe aromatiche in questa frittura rendono le alici ancora piu' buone e profumate.


E vi assicuro che in questa maniera le alici piaceranno anche a quelle persone che normalmente non le mangiano molto volentieri.



Friggere per credere !




Ingredienti per alici fritte
---------------------------------------

Alici freschissime                   300 gr
Erbe aromatiche tritate            3 Cucchiai (Timo, Origano, Basilico, Prezzemolo.....)
Scorza di mezzo limone o lime
Uova                                      1
Curcuma                                 Mezzo cucchiaino
Zafferano                                 La punta di un cucchiaino
Pane grattugiato                      100 gr
Sale, pepe
Olio di arachide per friggere




Togliete via la testa e interiore dei vostri alici



Lavatele delicatamente in modo che restino intere
e appoggiatele sulla carta assorbente per asciugarsi



Coprite anche la parte superiore con la carta in modo che si asciughino bene da tutte le due parti




Mescolate un uovo con sale, pepe e poco zafferano sciolto in due cucchiai di acqua bollente




Sbattete bene tutto


Tritate le vostre erbe aromatiche e scorza di mezzo limone
mescolate tutto con il pane grattugiato e mezzo cucchiaino di curcuma


Io ho messo le mie erbe aromatiche della terrazza
Timo, Basilico Greco, Santoreggia, Citronella, Origano e Melissa





Passate prima le alici nel preparato di uova e zafferano


E dopo nel preparato del pane grattugiato, curcuma ed erbe aromatiche


E friggetele in olio ben caldo un minuto per parte

Le alici devono rimanere dorate e non troppo fritte.


Laciatele sulla carta assorbente per asciugarsi dall'olio.




E dopo servitele su un letto di insalata 



Io ho servito le alici sulla rucola e radicchio di Treviso.

Queste alici sono veramente irresistibili !



E Buona Frittura a tutti Voi !

Un caro saluto

Shoreh


sabato 27 giugno 2015

Insalata di Lenticchie, Barbabietole e semi di Coriandolo - Salad Adas

 

 Ciao lettori miei, in questa stagione cosa dite di un'altra insalata nutriente, saporita e profumata?

Oggi vi ho preparato una insalata con le lenticchie, barbabietole, finocchio, semi di coriandolo ed immancabili Erbe Aromatiche

Molto buona e facilissima da preparare




 Ingredienti
-----------------

Lenticchie rosse o verdi               150 gr
Barbabietole                                500 gr
Finocchio                                       1
Semi di Coriandolo                       2 Cucchiai
Erbe aromatiche miste                  3 Cucchiai
Olio Extra Vergine d'oliva
Sale e pepe              



 Pestate i semi di coriandolo un po' al mortaio in modo che si senta meglio la loro fragranza e freschezza

 

 Lavate bene le barbabietole e lessatele al dente, al vapore oppure  in acqua bollente per 10 minuti.


Lessate le lenticchie in un bicchiere d'acqua con rosmarino, salvia e un po' di sale.
Se e' necessario aggiungete poca acqua bollente durante la cottura, e ricordate che le lenticchie devono rimanere intere e non troppo lesse e morbide.



 Lasciate a raffreddare le lenticchie e nel frattempo sbucciate le barbabietole


 E tagliatele in quadretti piccoli



 Lavate bene anche il finocchio e sminuzzatelo a la stessa misura di barbabietole


 Tritate le erbe aromatiche assieme la parte verde di finocchio.
Io ho messo basilico e melissa questa volta.

Mettete sale, pepe e olio d'extra vergine d'oliva e i semi di coriandolo pestati. 

Mescolate bene e servite in una coppa individuale 
Oppure tutta in una bella insalatiera.


 

 Meglio laciare riposare tutto in frigo per un'ora prima di servire

e ricordate che se questa insalata  rimane un po' riposata prima di essere gustata prende colore rosso di barbabietole, percio' per avere tutti i colori separati e belli di questa insalata, meglio consumarla dopo pochissime ore appena fatta.


 


E Buona Insalata a tutti Voi !

Un caro saluto da 

Shoreh