sabato 19 gennaio 2019

Panna Cotta allo Zafferano ed Acqua di Rose


Cari amici, questa meravigliosa dessert non e' altro che un semplice
panna cotta aromatizzata allo zafferano ed acqua di rose.

Guarnita con pistacchi, mandorle e petali di rose



Potete servirla in un bicchiere






Oppure prepararla nei stampini 






Il profumo di acqua di rose e zafferano e' qualcosa di fantastico. Questi due elementi 
assieme di cardamomo vengono utilizzati molto nei dolci della cucina persiana.


Ho pensato di abbinare la famosa panna cotta al profumo della Persia.


Se non avete acqua di rose, potete sostituirla con cardamomo in polvere  






Ingredienti per panna cotta allo Zafferano ed Acqua di Rose
--------------------------------------------------------------------------------


Panna fresca liquida                 500 ml
Gelatina in fogli                         8 gr
Zucchero                                   80 gr
Zafferano in polvere                  Un quarto di cucchiaino
Acqua di rose                            Due cucchiai
Oppure cardamomo in polvere  Un cucchiaino

Per guarnire:
Pistilli di mandorle 
Pistacchi sgusciati
petali di rose se avete
 



Dovete mettere a mollo i fogli di gelatina in acqua fredda per 10/15 minuti





Nel pentolino mettete panna liquida, zucchero e zafferano sciolto in pochissima acqua bollente.

Mescolate e scaldate tutto a fuoco basso, ma senza far bollire completamente



Versate anche acqua di rose oppure cardamomo in polvere




Mescolate tutto fino ad arrivare quasi a bollore.

Spegnete il fuoco e a questo punto quando la gelatina sara' ammorbidita, scolatela dall'acqua senza strizzare troppo e inserirla nel pentolino con panna ancora calda.

Mescolate  bene fino a scioglimento completo della gelatina.



A questo punto potete versare la panna cotta nei stampini







Mettete tutto nel frigo per almeno 5 ore

e prima di servire immergere ogni stampino per qualche secondo in acqua bollente.

oppure servire direttamente nel bicchiere.

E prima di servire guarnite con pistacchi, mandorle e petali di rose se avert a disposizione




Questo meraviglioso dolce ci ricorda anche il gelato persiano che viene fatto sempre con zafferano ed acqua di rose. 


Un profumo indimenticabile!




Un caro saluto a tutti Voi !

E buon divertimento in Cucina !

Shoreh

lunedì 31 dicembre 2018

Lubia Polo' con Tadig di Patate




Cari i miei lettori, spesso faccio lubia polo' senza carne, il riso basmati con fagiolini, pomodoro e cannella.





Altro giorno ho voluto farlo con il Tadig di patate 


Voglio condividere con voi la mia ricetta facilissima e tanto di gusto 








Ingredienti
--------------------

Riso Basmati                    250 gr
Fagiolini                   250 gr 
Burro                120 gr
Cannella             2 stecche
Pomodori pelati             200 gr
Zafferano in polvere       la punta di un cucchiaino
Patata     una
Olio extra vergine d'oliva
Sale e pepe




Io quel giorno avevo solo le patate americane a casa e la vedete che ha un colore arancione.

Ma meglio usare una patata gialla o bianca con la polpa croccante.

Comunque, pelate la patata e tagliatela a rondelle di mezzo centimetro di spessore



Lavate il riso basmati 4/5 volte in modo che vada via l'amido e lessatelo in acqua bollente e salata per 10/12 minuti. Dovete scolare il riso ancora al dente.



Saltate in padella con poco olio d'oliva i fagiolini tagliati di due centimetri

assieme di due stecche di cannella che dopo le toglierete



Aggiungete i pomodori pelati e poco di burro



E lasciate a cuocere con fuoco moderato per 15 minuti.

Alla fine, togliete le stecche di cannella



A questo punto i fagiolini sono ben cotti e profumati di cannella.





In una pentola anti aderente sciogliete il burro assieme dello zafferano e mezzo bicchiere di acqua bollente



Togliete via meta' del liquido per versare dopo sopra il riso

e lasciate meta' sul fondo della pentola e poi appoggiate sopra le rondelle di patate 



Sopra di patate mettete un strato di riso

E poi un strato di fagiolini



fino a riempire la pentola

Coprite la pentola e fate andare con fuoco alto per 3/4 minuti

Attenzione di non bruciare le patate sotto



Una volta che esce fuori il vapore, versate il liquido di burro e zafferano sopra




Coprite la pentola con la carta cucina oppure un canovaccio e il suo coperchio

e lasciate andare tutto con fuoco medio basso per 45 minuti 

Alla fine aspettate 10 minuti per capovolgere la pentola

Se in fondo della pentola e' freddo il riso viene staccato meglio.





Vi assicuro che con questi ingredienti semplici farete un piatto eccezionale!












Ringrazio tutti Voi che mi seguite

E Vi auguro di passare un felice Capodanno

e un inizio bellissimo di 2019

Buon Lavoro in Cucina !

E un Sereno Anno Nuovo con tanta Salute e Felicita'  !

Shoreh

venerdì 30 novembre 2018

La Zuppa di Lenticchie, Patate Viola e Semi di Lino



Cari lettori ed amanti di buone zuppe, oggi Vi presento una zuppa molto ricca,
piena di sapori e profumi




In questa zuppa ci sono lenticchie, verdure, spezie ed erbe aromatiche che la rendono molto gustosa e nello stesso tempo delicata








La presenza di patate dolce viola e semi di lino in questa zuppa è una cosa eccezionale




Patate dolce viola hanno una proprietà antiossidante




E i semi di lino oltre di essere ricchi di omega 3 e omega 6 fanno molto bene all'intestino perche'
.in acqua creano un gel naturale, mentre danno una bella consistenza alla zuppa.





Ingredienti
---------------

Lenticchie                              150 gr
Riso basmati                          50
Patate  viola                           3
Carote                                    3
Cipollotti                                 2
Oppure una Cipolla
Spicchi d'aglio                       4
Gambe di sedano                  3
Zucca (Facoltativo)                150 gr
Prezzemolo tritato                  3 cucchiai
Semi di Lino                           3 cucchiai
Curcuma                                2 cucchiai
Semi di coriandolo                 2 cucchiai
Cumino                                  2 cucchiai
Pepe nero
Sale
Olio extra vergine d'oliva





Mondiamo e laviamo bene le verdure e le tagliamo e pezzetti come da foto

Lasciamo le patate viola e prezzemolo per dopo



                                             Rosoliamole in olio extra vergine d'oliva


Al mortaio mettiamo il coriandolo 


  Il cumino


E pepe nero


                                               Pestiamo tutto grossolanamente


                                          Alle verdure aggiungiamo la curcuma


                                                         

                                                        E le spezie pestate



Mescoliamo bene e facciamo andare tutto per alcuni minuti



                    Laviamo il riso e le lenticchie e aggiungiamo tutto alle verdure





                                              Aggiungiamo anche I semi di lino





                A questo punto mettiamo due litri di acqua bollente oppure brodo di pollo


                                            E facciamo andare tutto per 45 minuti













Le patate dolce viola hanno una consistenza morbida e si cuociono velocemente e per questo motivo ho voluto aggiungerle assieme del prezzemolo agli ultimi dieci minuti di cottura.
















                                                  Alla fine mettiamo anche il sale




Ed ecco a Voi la mia Zuppa deliziosa, colorata e soprattutto buona e salutare









Non Vi resta che provare a cucinare questa meravigliosa zuppa e gustarla nelle giornate fredde di questa stagione.




Un caro saluto a tutti Voi

Shoreh