mercoledì 2 aprile 2014

Sizdeh Bedar, ultimo giorno dei festeggiamenti del Capodanno Persiano Nowruz








Cari i miei lettori, oggi in Iran è la festa di Sizdeh Bedar. Una grande festività legata alle vecchie tradizioni. Una festa molto allegra e popolare che fa parte del Capodanno Persiano Nowruz.

Con Sizdeh Bedar finiscono tutti i festeggiamenti del Nowruz.




 Sizdah in Persino vuol dire 13 e Bedar vuol dire passare. Quindi passare il tredicesimo e ultimo giorno di festeggiamenti con allegria,  fuori casa nel verde delle campagne, nei parchi e nei giardini.

 


Guardate l'immagine dall'alto di un spazio verde in un parco in Iran, dove la gente va a trascorrere il Sizdeh Bedar.


 


In questo giorno, che è il 13 di Farvardin, nel calendario cristiano 2 Aprile, tutte le famiglie 
 si riuniscono per un ricco picnic all'aria aperta, possibilmente vicino ad un fiume o corso d'acqua, per poter gettare i germogli coltivati per la festa di Capodanno.  





Questi germogli, Sabzeh, che sono simbolo di fertilità e di vita felice,  per 13 giorni sono presenti sul tavolo Haft sin degli iraniani durante il  Capodanno Persiano Nowruz. 

                   http://lamiacucinapersiana.blogspot.ca/2012/03/il-capodanno-persiano-nowruz.html




 Ed il giorno di Sizdeh Bedar i germogli vanno gettati in un fiume o in un corso d'acqua, col significato di portare via con loro tutte le preoccupazioni e difficoltà dell'anno vecchio.






Ma prima di buttarli nell'acqua bisogna annodare gli steli ed esprimere un desiderio, mentre  si  intrecciano i fili,  nella speranza che il nuovo anno sia pieno di felicità e prosperità.



Si fanno nodi anche sulla erba recitando sempre il proprio desiderio.



In questa occasione le giovani ragazze, un po' per scherzo e un po' per scaramanzia, sono solite annodarne gli steli prima di buttarli, recitando questo verso: "Sale degar khooneye Shohar Bache Baghal", che vuol dire: "Speriamo l'anno prossimo di essere a casa dello sposo con un bimbo in braccio".




Felice Sizdeh Bedar e anno nuovo a tutti gli Iraniani in Iran e in tutto il mondo.

E felice Primavera cari amici

Shoreh







5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ciao
    ho usato il profilo vecchio!!! Felice anno e buona primavera! Queste tradizioni sono bellissime
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Isabel grazie e buona e felice primavera a te ! Un abbraccio da Shoreh

      Elimina
  3. che meraviglia, rimango incredibilmente affascinata e rapita da tutta questa bellezza. Auguri, allora! =)
    Un abbraccio Lena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lena tanti auguri a te e felice Primavera. Un abbraccio da Shoreh

      Elimina