mercoledì 6 marzo 2013

Crema di Peperoncino Sott'Olio




Cari amici, l'altro giorno ho fatto la crema di peperoncini che la mia carissima sorella Nazy mi aveva pregato di fare.



 E cosi, con questa crema di peperoncini,  ci siamo riscaldate dal freddo e dalla neve che c'è qui.




Ho voluto aggiungere anche dei peperoni gialli, rossi e verdi ai miei peperoncini
per dare alla crema più volume e forse farli più, per modo di dire, delicati.

A casa avevamo, oltre che i normali peperoncini freschi rossi, anche peperoncini freschi colorati  e rotondi, cosi' abbiamo usato tutti quelli che avevamo a disposizione



Crema di peperoncini
------------------------------

Ingredienti
---------------
Peperoncini misti freschi 150 gr
Un Peperone rosso
Un Peperone giallo
Un Peperone verde
Due spicchi d'aglio
Erbe aromatiche,  dragoncello e basilico
Olio extra vergine d'oliva
Sale




Lavate e asciugate bene i peperoni e peperoncini e fateli a pezzetti; io ho usato anche i semi.




Passate tutti gli ingredienti, comprese erbe aromatiche, aglio e sale nel tritaverdure.




 Peperoni e peperoncini in questa maniera buttano fuori il loro liquido.



  
Per asciugarli bene dal loro liquido dovete lasciare il trito in uno scola pasta di acciaio per qualche ora in modo che questo liquido scoli bene.




Guardate quanto liquido e' venuto fuori dopo qualche ora.
Ora, al composto di peperoncini, aggiungete olio extra vergino d'oliva per ottenere una crema omeogenea  e morbida.
Con questa crema riempite i vostri vasi, già sterlizzati in precedenza.




Al momento di riempire i vasi, in uno mi era rimasto troppo spazio vuoto, allora ho avuto l'idea di aggiungere una melanzana al mio composto di peperoncini.

Non avevo buttato via il liquido dei peperoncini, e così con quello ho fatto bollire una melanzana lunga tagliata a pezzetti, finché tutto il liquido si è consumato,
poi ho aggiunto i pezzetti di melanzana sino a riempire lo spazio vuoto nel vaso, mescolandoli bene con la crema di peperoncini.

Quando riempite i vasi dovete dare dei colpi in modo che non rimangano delle bolliccine d'aria dentro. Una volta riempiti, lasciate un piccolo spazio per poterci versare ancora un po' d'olio di oliva che ricopra bene il tutto.

Chiudete per bene i vasi e metteteli in una pentola coprendoli con acqua fredda, e fate bollire per 25/30 minuti; poi lasciateli immersi nell'acqua fino al completo raffreddamento. In questo modo avete sterilizzato il prodotto, che così potrà essere conservato a lungo.
Aspettate almeno due settimane prima di gustare la vostra crema ai peperoncini.
 
 
Un caro saluto a tutti voi
 
Shoreh

3 commenti:

  1. Buonissima!!! grazie per questa preziosa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te un abbraccio e buona estate con tutte le verdure buone della stagione :)

      Elimina
  2. Preparerò questa salsina per aggiungerla a varie preparazioni da insaporire. Mi sembra davvero invitante e pizzichina: Grazie!

    RispondiElimina