venerdì 4 aprile 2014

Shole Zard - Il Budino di Riso con Acqua di Rose, Cardamomo, Zafferano, Mandorle e Pistacchi




  Shole Zard, Budino di riso allo zafferano, è un dessert al cucchiaio molto popolare in Iran, è facile da preparare e, con la presenza di aromi come acqua di rose e cardamomo, è molto buono e profumato.
  



Ingredienti per Shole Zard 


Riso con chicco corto o riso basmati   1 tazza
Zucchero                                              2 tazze
Burro                                                    70 gr.
Zafferano in polvere                            1/2 cucchiaino
Acqua di rose                                       1/2 tazza
Cardamomo                                         6 bacche
Mandorle in listarelle                          1/2 tazza
Sale

Per guarnizione:

Cannella in polvere
Mandorle e pistacchi tritati e in listarelle


Lavate il riso 5/6 volte con acqua tiepida in modo che perda tutto il suo amido.

Mettete il riso in una pentola con 4 tazze di acqua fredda e poco sale e fatelo arrivare a bollore mescolando ogni tanto.

Quando il riso bolle abbassate la fiamma e fatelo cuocere coperto per 30 minuti, mescolate di tanto in tanto e, quando serve, togliete via la schiuma che si formerà durante la cottura.




 Sciogliete lo zucchero in due bicchieri di acqua bollente e aggiungetelo al riso; continuate poi la cottura ancora per 20 minuti. Vedrete che il riso si ammorbidirà ed il suo amido darà una bella crema allo shole zard.


 


Dopo sciogliete lo zafferano in un bicchiere di acqua bollente.




Togliete anche i semi del cardamomo dal guscio e pestateli nel mortaio.


 


A questo punto aggiungete zafferano sciolto in acqua, burro, mandorle a pistilli, un altro bicchiere d'acqua bollente e lasciate che  si sciolga il burro. Coprite la pentola e lasciate andare ancora per 10 minuti con fuoco molto lento.
 

 


Alla fine aggiungete gli aromi, che sono acqua di rose e cardamomo.
Mescolate e coprite il coperchio con un cannovaccio.




Continuate a cuocete ancora  a fuoco molto lento per 10 minuti.


 


 Alla fine dovete ottenere i chicchi di riso ben cotti e un buonissimo dolce al cucchiaio con una consistenza giusta, cremosa e morbida, con tutti gli aromi e croccante di mandorle.

Ricordate che gli Shole Zard quando si raffreddano diventano più duri e consistenti, perciò toglieteli via dal fuoco ancora morbidi e non troppo densi.


 


Versate Shole Zard ancora caldo nelle coppette individuali oppure nelle scodelle di porcellana, e guarniteli finchè sono ancora caldi, prima che si addensino in superficie, con cannella in polvere, pistacchi e mandorle tritate o in forma di listarelle.











Servite gli Shole zard freddi.
Potete conservarli in frigo per una settimana.




Alla prossima ricettta cari lettori


Shoreh


22 commenti:

  1. che bontà!!!! se recupero l'acqua di rose lo faccio di corsa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giulia intanto se hai voglia e trovi il cardamomo che è più trovabile potresti farlo solo con cardamomo, ma acqua di rose comunque è necessari. Grazie e un abbraccio da Shoreh

      Elimina
  2. Adoro i dolci e questi con il riso e le spezie, naturalmente gluten free, sono una manna dal cielo per tutti i celiaci :)

    RispondiElimina
  3. Grazie !!, che raffinatezza, adoro questi profumi, questi sapori. Che bello che sei venuta al GFFD!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ! Mi fa molto piacere Ciao e buona primavera :)

      Elimina
  4. Grazie per le tue ricette...mi fai tornare bambina alle mie estati in Iran dalla mia adorata nonnina, questo dolce lo ho mangiato spesso...studierò il tuo blog con molta attenzione e cercherò di riprodurre le ricette che fanno più parte dei miei ricordi...sono entusiasta di aver trovato questo blog..:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, grazie mi fa molto piacere Inshallah hamishe shad va salamat bashi va sale 1393 kheili Mobarak :)

      Elimina
  5. Divini!
    Ti seguo da un po' grazie ad una cara amica e a mio marito, che spesso mi inviano i tuoi links.
    Adesso non ho più scusanti.
    Buona settimana col sorriso :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabi grazie che mi scrivi mi fa molto piacere un caro saluto a te e alla tua famiglia Buona settimana e buona primavera ricambio il sorriso :)

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie Vitto un caro saluto a te :)

      Elimina
  7. a che peso corrisponde una tazza di riso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Primavera scusami mi sono accorta adesso che non ti avevo mai risposto, di solito lo faccio sempre. Una tazza di riso corrisponde a 180/200 grammi di riso :)

      Elimina
  8. Ho mangiato questo dolce in expo e mi è piaciuto tantissimo che voglio farlo a casa ma dove posso trovare l'acqua di rose? Si può mettere qualcos'altro in alternativa se non la trovo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Puoi mettere il cardamomo a posto di acqua di rose. Buon lavoro :)

      Elimina
    2. Acqua di rose trovata :D ora ho tutti gli ingredienti, oggi lo preparo :), grazie mille della risposta ! gentilissimo

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Ciao Alessandra grazie a te che mi scrivi. Mi fa molto piacere ! Brava e buon appetito con Shole Zard :)

      Elimina
    5. Ti Chiedo un ultima cosa.... cosa si può usare in alternativa allo zafferano?

      Elimina
    6. Ti Chiedo un ultima cosa.... cosa si può usare in alternativa allo zafferano?

      Elimina
    7. Potresti utilizzare la curcuma per il suo colore arancione ma non ha lo stesso profumo di zafferano. Prova a mettere pochissimo e aggiungere anche assieme dell'acqua di rose un po di cardamomo per coprire il gusto di curcuma che non c'entra per niente in shole zard. Ma invece acqua di rose e cardamomo assieme vanno spesso nei dolci della cucina persiana. Buon lavoro :)

      Elimina