lunedì 29 febbraio 2016

Riso Basmati con Tadig di Patate




Ciao amici golosi di Tadig.



Come sapete Tadig e' la parte croccante del riso che si forma in fondo della pentola durante la cottura.



Oggi Vi presento la mia solita ricetta del riso basmati al vapore con la crosta Tadig allo zafferano e questa volta anche con patate.

Questo tipo di tadig con patate e' molto tipico nella cucina persiana  e viene fatto spesso nelle case del popolo favoloso del mio adorato Iran.



Per fare un buon tadig dovete avere a disposizione una pentola anti aderente in modo che la crosta Tadig venga fuori intera.




Ingredienti per Riso Basmati al vapore con la Crosta Tadig allo Zafferano e Patate
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Riso Basmati                  250 gr
Burro                              100 gr
Zafferano in polvere      Mezzo Cucchiaino
Una Patata Media
Olio di mais o arachidi  4 Cucchiai 
Sale Grosso





Lavate bene il riso sotto l'acqua fredda in modo che vada via tutto l'amido.

Vi mostro come e' l'acqua all'inizio quando lavate il riso.



E dopo quattro o cinque  volte di lavaggio viene cosi'


Alla fine l'acqua deve risultare molto trasparente, vuol dire che l'amido del riso e' stato eliminato bene.

In questo modo il riso durante la cottura cresce meglio e sicuramente diventa piu' digeribile con meno amido.



Potete lasciare il riso al riposo in acqua per una o due ore, con quattro cucchiai di sale grosso sopra.

In Iran addirittura le signore lasciano il riso al bagno per tante ore, anche tutta la notte.
Cosi' il riso cresce meglio.





Fate bollire l'acqua in una pentola grande.
Io per far bollire il riso preferisco utilizzare una pentola di acciaio.

Dovete regolare il sale. Se avete lasciato il riso al bagno salato mettete meno sale in acqua.

Appena bolle l'acqua versate il riso dopo averlo scolato dal suo liquido di ammollo. 



Mescolate subito delicatamente in modo che i chicchi di riso si separino bene in bollitura.




E cercate possibilmente di togliere ogni tanto la schiuma che si forma in superficie




Guardate come cresce il riso.





Dopo 10/12 minuti scolate il riso.





Sciogliete il burro assieme dello zafferano in polvere.




Mettete anche subito un po' di zafferano sciolto precedentemente in poca acqua bollente, e un bicchiere d'acqua e 4 cucchiai di olio di semi.

Olio di semi aiuta che le patate stacchino piu' facilmente dalla pentola.



Fate sciogliere tutto con fuoco moderato, appena si scioglie  il burro e' tutto pronto. Cosi avrete un liquido bello e denso per preparare la cottura del riso al vapore che e' facilissimo.




Dividete il liquido in due parti.



Una parte del liquido mettete in una pentola antiaderente



Se volete tadig con patate, tagliate una patata a forma tonda  di mezzo centimetro di spessore. 

Se preferite tadig classica andate avanti sempre con questa ricetta senza mettere patate.




Appoggiate delicatamente le patate tagliate





E sopra di patate mette il riso e coprite la pentola con riso a tre quarti.



Coprite la pentola e cuocete tutto con fuoco alto per 4/5 minuti




In modo che esca fuori tutto il vapore del liquido che c'e' sotto la pentola.




Appena vedete che tutto il vapore e' venuto su,



Versate anche l'altra meta' del liquido che avete messo a parte.




Coprite la pentola con coperchio avvolto in un canovaccio.
In questo modo il riso finisce la sua cottura al vapore.

E lasciate a cuocere con fuoco lento per 35/45 minuti.



Guardate come il riso e' cresciuto durante la cottura.



Dopo 40 minuti togliete la pentola dal fuoco e lasciatela riposare per 5 minuti, cosi siete sicuri che tutto viene fuori intero.

Capovolgete il riso su un piatto grande di portata.



Questo e' il risultato.







Vi assicuro che il sapore del riso basmati assieme del burro e zafferano e' qualcosa di fantastico.

E non e' assolutamente difficile fare tutto questo.

Dopo diventa un vostro abitudine, perche' una volta che imparate a fare  questo tipo di riso
sono sicura che non lo abbandonate mai.




         

                                          Irresistibile il mio croccante Tadig di Patate




Buon Tadig a tutti Voi amici !

Un caro saluto da Shoreh

10 commenti:

  1. il riso tadig è tantissimo che vorrei farlo, dev'essere meraviglioso, seguirò questa tua ricetta! sei davvero brava e il tuo blog è un riferimento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Gaia mi fa molto piacere che mi segui. Ciao a Buon lavoro :)

      Elimina
  2. Ricetta molto interessante, dovrò provarlo.
    Grazie per averla condivisa con tanto entusiasmo.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana Grazie a te che mi segui buon lavoro:)

      Elimina
  3. ehhh... davvero una bella ricetta! è sempre un piacere passare da qui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Giulia piacere mio di leggerti. Un abbraccio:)

      Elimina
  4. Adoro il riso basmati e questa ricetta è meravigliosa! Mi sai dire che tipo di pentola devo utilizzare? In acciaio con fondo spesso va bene? Oppure deve essere antiaderente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta grazie. La pentola deve essere antiaderente cosi dopo la cottura la devi capovolgere e Tadig viene fuori meglio. Buon lavoro e grazie dei tuoi commenti Ciao :)

      Elimina
  5. Ciao Shoreh, posso chiederti se volessi prepararlo la mattina e servirlo a cena, lo lascio nella pentola per riscaldarlo e poi lo sformo prima di servire? oppure lo sformo e lo riscaldo in forno? grazie mille!

    RispondiElimina
  6. Cuocendo il riso per 10 min prima e poi altri 40 min al vapore il riso viene troppo cotto.il riso nn va bollito va messo crudo sulle patate e va aggiunta 1 tazza e mezza di acqua ogni tazza di riso. O almeno io l ho sempre fatto così

    RispondiElimina